Skip to main content

Isola Egina in totale libertà: il campeggio

20 Luglio 2023

Che tu sia alla ricerca di spiagge meravigliose e di una vita notturna movimentata o di un luogo appartato dove rilassarti, Egina ha qualcosa per tutti i gusti. Il campeggio libero è un’opzione per chi cerca un’alternativa alle solite e “noiose” comodità.

INDICE

Perchè proprio l’isola di Egina?

Quando si tratta di trovare il posto perfetto per il campeggio libero, vale sicuramente la pena prendere in considerazione Egina. Situata nel Golfo Saronico, l’isola greca Egina si trova a breve distanza in traghetto da Atene. Mentre le isole vicine come Agistri sono più popolari per le loro opzioni di campeggio organizzato, Egina offre un’esperienza unica per coloro che desiderano esplorare un lato più selvatico e rilassato della Grecia. A Egina trovi solo campeggi liberi non organizzati, che la rendono una destinazione ideale per chi cerca una vera fuga nella natura.

Solo campeggio libero

Quando si tratta di trovare un posto per il campeggio libero a Egina, ti consigliamo di tenere a mente alcune cose. Innanzitutto, tieni presente che sull’isola sono disponibili solo campeggi liberi e non sono organizzati. Dovrai portare provviste, acqua e la tua attrezzatura.
Un’opzione è recarsi in una delle aree di campeggio libere designate sull’isola solitamente vicino a spiagge e altri punti panoramici. Un’altra opzione è quella di cercare luoghi in collina o in altre aree naturali lontane dai principali luoghi turistici.
Tieni presente che questi siti potrebbero essere più difficili da raggiungere e pericolosi per la notte.
Tieni d’occhio i segnali che indicano le restrizioni per il campeggio libero e assicurati sempre di seguire le leggi e i regolamenti locali.

Cosa portare in campeggio libero a Egina

Se stai pianificando un campeggio libero ad Egina, ci sono alcuni oggetti che vorresti assicurarti di portare con in modo che il tuo viaggio sia sicuro e confortevole.

  1. Tenda e sacco a pelo: questi sono elementi essenziali per qualsiasi viaggio in campeggio. Assicurati di portare una tenda adatta alle condizioni meteorologiche di Egina e un sacco a pelo che ti terrà al caldo durante la notte perchè a Egina la temperatura scende di molto durante la notte.
  2. Per cucinare i tuoi pasti, dovrai portare con te un fornellino o una griglia da campeggio, oltre a pentole e padelle, utensili, piatti e posate.
  3. Cibo e acqua: Egina non dispone di strutture per i campeggiatori, quindi dovrai portare tutto il cibo e l’acqua di cui avrai bisogno per tutta la durata del tuo viaggio.
  4. Sii sempre preparato per gli imprevisti e metti in valigia un kit di pronto soccorso con bende, antisettico, antidolorifici insieme a un kit per estrarre veleno. Considera di stipulare una assicurazione di viaggio.
  5. Assicurati di portare una torcia o una lanterna con batterie extra per aiutarti a navigare al buio. Meglio ancora se opti per un accumulatore portatile e energia solare per poter goderti in tranquillità il tuo campeggio e essere connesso con gli altri ovunque in caso di necessità.

Suggerimenti e strategie

Il campeggio può essere un modo divertente e avventuroso per esplorare l’isola di Egina. Ma richiede anche un po’ di pianificazione e preparazione. Ecco alcuni suggerimenti e trucchi per aiutarti a sfruttare al meglio la tua esperienza in campeggio ad Egina.

  1. I campeggi liberi di Egina non sono dotati di tutti i servizi di cui potresti aver bisogno. Pertanto, metti in valigia tutto l’occorente. Puoi noleggiare o acquistare attrezzatura aggiuntiva dai negozi locali, se necessario.
  2. Il campeggio in un sito libero non dà il diritto di lasciare un pasticcio alle spalle. Assicurati di smaltire correttamente la spazzatura, evitare di disturbare la fauna selvatica e lasciare il sito pulito come l’hai trovato.
  1. A Egina ci sono molte zanzare durante i mesi estivi. Assicurati di mettere in valigia un repellente per zanzare o una rete per evitare le punture.
  2. Nei campeggi liberi di Egina non è permesso fare falò. Portare una fornello portatile ti permetterà di cucinare i tuoi pasti e stare al caldo senza accendere il fuoco.
  3. La Grecia può diventare molto calda durante i mesi estivi. Assicurati di trovare un posto con un po’ di vegetazione per poter trovare ristoro all’ombra. Porta crema solare, cappelli e molta acqua per rimanere idratato.
  4. Sii rispettoso degli altri campeggiatori e di chi vive attorno all’area; mantieni basso il livello di rumore, specialmente durante le ore di riposo.

Domande frequenti sui campeggi a Egina

Qui sotto elencate le domande più frequenti riguardo i campeggi sull’isola Egina.
Per le domande freuenti piuù generiche riguardo l’isola greca, vai direttamente alla sezione dedicata.

D: Ci sono campeggi organizzati sull’isola di Egina?
R: No, solo campeggi liberi. Il campeggio organizzato più vicino si trova sull’isoal di Aigistri.

D: I campeggi liberi a Egina sono sicuri?
R: In generale, sì. Tuttavia, è sempre importante mettere in pratica misure di sicurezza e tenere al sicuro i propri effetti personali.

D: Possiamo fare falò nel campiung libero?
R: No. I falò sono proibiti nella maggior parte dei campeggi liberi di Egina. Si consiglia di portare un fornello portatile per cucinare.

D: È legale campeggiare gratuitamente ad Egina?
R: Sì, è legale fintanto che ti accampi responsabilmente e segui le regole e i regolamenti stabiliti dalle autorità.

D: Ci sono strutture disponibili nei campeggi gratuiti?
R: No. Non ci sono strutture disponibili come docce o servizi igienici. Dovrai portare le tue provviste o trovare strutture pubbliche nelle vicinanze.

D: Ci sono restrizioni sulla durata del campeggio?
R: Sì. Alcuni siti potrebbero avere restrizioni sul numero di notti che puoi soggiornare. Assicurati di informarti prima di allestire il campo.

D: Gli animali sono ammessi nei campeggi gratuiti?
R: Dipende dal sito. Alcuni accettano animali domestici, mentre altri no. È importante verificare in anticipo e seguire le regole relative agli animali domestici.

D: È necessario prenotare un posto in anticipo?
R: No, non è necessario. Tuttavia, durante l’alta stagione, si consiglia di arrivare presto per assicurarsi un buon posto.

Autrice

Erika Inversi

Onironauta, Ricercatrice, Blogger.

Scopri


Farmacia Online

Traghetti

error: Content is protected !!