Skip to main content

Arrivare a isola Egina: volo | bus | traghetto

10 Marzo 2024

Come arrivare a Egina è una breve guida su come raggiungere l’isola Egina, quali mezzi di trasporto sono a disposizione, costi, servizi di prenotazione e altre informazioni utili.

Il modo più rapido per raggiungere Egina partendo dall’Italia è indubbiamente l’aereo con destinazione Atene, Grecia.

Egina (Aegina), a differenza di alcune altre isole greche come Korfù, non dispone di un proprio aeroporto. Tuttavia, è possibile giungere sull’isola con una breve traversata in traghetto dal porto Pireo di Atene, il viaggio richiede poco più di un’ora.

Come arrivare a Egina dall’Italia: le compagnie aeree

Diverse sono le compagnie che operano voli per Atene, tra cui Volotea e Aegean Airlines.

Aegean Airlines rappresenta la compagnia aerea nazionale della Grecia. Entrambe queste compagnie aeree offrono voli diretti da città come Venezia fino ad Atene.

Una volta atterrati presso l’aeroporto di Atene, per raggiungere Egina, è necessario dirigersi verso il porto del Pireo.

Per farlo, sono disponibili tre opzioni:
1. un servizio di trasferimento
2.un taxi locale
3. l’autobus che effettua fermate programmate.

Servizio di trasferta vs il taxi locale

Una volta giunti all’aeroporto di Atene-Eleftherios Venizelos, se hai prenotato in anticipo un servizio di trasferimento per il tuo hotel o il porto del Pireo, un autista ti aspetterà nell’area arrivi tenendo un cartello con il nome o il codice della prenotazione.

Come alternativa al servizio di trasferimento, hai la possibilità di optare per un taxi, che troverai in fila all’uscita dell’area arrivi.

Il taxi richiederà circa 45 minuti per raggiungere il porto Pireo (a seconda del traffico) e il costo attuale è di circa 55 euro (durante le ore notturne si aggira intorno i 100 euro). In entrambi i casi, potresti considerare la possibilità di condividere il taxi e dividere i costi con qualcuno che sta facendo lo stesso tragitto.

Tuttavia, ci sono un paio di aspetti da considerare con il taxi: molti autisti non parlano bene l’inglese e alcuni tassisti non ufficiali potrebbero chiedere prezzi molto più alti delle tariffe legali.

Per quanto riguarda il servizio di trasferimento, il tempo di percorrenza per raggiungere il porto del Pireo rimane lo stesso, ma la prenotazione avviene in italiano e il pagamento viene effettuato in anticipo, evitando così sorprese sgradite.

Quando sei con il taxista o il servizio di trasferimento, puoi richiedere di essere portato al Gate E8 del Porto Pireo, se ti stai dirigendo a Egina o Aigistri.

In autobus: durata del viaggio e costo del biglietto per raggiungere il porto Pireo

All’uscita dell’aeroporto, troverai una piattaforma dedicata ai taxi e varie linee di autobus. Per raggiungere il Porto Pireo, la linea di autobus di nostro interesse è la X96.

Attualmente, al momento della stesura dell’articolo, il costo del biglietto dell’autobus è di 5.50 euro, ed è possibile acquistarlo presso la biglietteria situata sulla piattaforma appena fuori dalla zona arrivi dell’aeroporto.

All’acquisto riceverai sia il biglietto che uno scontrino. Conservali entrambi durante l’intero viaggio, poiché, in alcuni casi, il lettore del biglietto potrebbe non riuscire a scannerizzarlo e convalidarlo. Lo scontrino è l’unico documento valido per dimostrare la validità del tuo titolo di viaggio.

Se non riesci a acquistare il biglietto presso la biglietteria, puoi richiederlo direttamente a bordo dell’autobus; assicurati però di avere l’importo esatto, poiché il conducente potrebbe non avere il cambio disponibile. Ad esempio, se vuoi pagare con una banconota da 50 euro, è probabile che il conducente non possa accettare il pagamento e ti negherà il viaggio.

Il percorso dall’aeroporto al Porto Pireo ha una durata approssimativa di 1 ora e 20 minuti, a seconda delle condizioni del traffico. Inoltre, dovrebbe esserci anche un servizio X96 Express, anche se al momento non ho ancora ben capito come e quando sia operativo.

All’interno dell’autobus, troverai un pannello informativo con elencate le diverse fermate lungo il percorso. Nel caso in cui non ti sentissi a tuo agio con l’inglese o il greco, puoi tranquillamente rivolgerti all’autista e comunicargli semplicemente “Porto Pireo”. Di solito, l’autista comprenderà che stai dirigendoti verso il porto e ti avviserà di scendere quando raggiungerete la fermata corrispondente al Pireo.

È importante notare che la fermata al Porto Pireo rappresenta l’ultima tappa del tragitto dell’autobus. A questo punto, ti troverai nelle vicinanze del Porto, esattamente al GATE E8, che è il punto di interesse per i servizi diretti verso Egina.

Considera che nelle prime ore del mattino, l’autobus potrebbe effettuare un percorso diverso, con l’eventualità che non si fermi presso il GATE E8. Se ti stai dirigendo a Egina, assicurati di recarti al GATE E8.

GATE del Porto per Egina e cosa fare quando si è al porto Pireo.

Arrivando al Pireo dall’aeroporto, il porto sarà visibile sulla destra. Dopo essersi scesi dall’autobus, sarà necessario attraversare una strada molto trafficata, e successivamente si accederà al Porto del Pireo, dove troverai vari chioschi dedicati ai traghetti.

È fondamentale assicurarsi di entrare nel cancello corretto, specificamente quello destinato ai traghetti diretti a Egina e alle isole Saroniche: il GATE E8.

Acquisto del biglietto elettronico

Puoi prenotare il tuo posto su un traghetto direttamente dal sistema greco di Prenotazione Unico di Paleologos S.A. Il sistema è offerto anche in lingua italiana.

Se hai prenotato in anticipo il tuo biglietto tramite il sistema unico di prenotazione online, puoi rivolgerti al chiosco per ritirare un biglietto cartaceo, anche se di solito dovrebbe bastare avere il codice.

Nel caso invece tu non disponga di un biglietto elettronico, puoi dirigerti al chiosco indicato per il traghetto verso Egina (Aegina in inglese) oppure chiedere a uno qualsiasi dei chioschi di guidarti verso quello per Egina.

Una volta acquistato il biglietto, ti dirigerai verso il molo e aspetterai il tuo turno per imbarcarti, mostrando il biglietto al momento dell’imbarco.

Durante periodi di pandemia, è importante anche essere in possesso di un codice QR relativo alla tua vaccinazione o a un test negativo eseguito nelle 48/72 ore precedenti all’imbarco (ti consiglio di consultare il sito web governativo greco per ulteriori dettagli).


Al momento dell’acquisto del biglietto, dovrai compilare anche un modulo aggiuntivo in cui fornirai alcune informazioni personali riguardanti la tua persona e la tua destinazione.

Perchè prenotare il biglietto tramite il sistema di prenotazione unico Online

Consiglio di utilizzare il Sistema Unico di Prenotazione Online dei Traghetti per diverse ragioni:

  1. Esplora destinazioni, orari e disponibilità in modo semplice e immediato attraverso il Sistema Unico di Prenotazione Online dei Traghetti.
  2. Dopo aver prenotato il tuo biglietto online, riceverai un codice univoco da presentare alla biglietteria del porto per ritirare il tuo biglietto. Questo codice ti garantisce un posto a bordo del traghetto.
  3. La prenotazione online è in un sistema sicuro, fornita anche il lingua italiana e qualsiasi cambiamento ti verrà notificato.

Raccomando di presentarti al porto almeno 20 minuti prima dell’orario di partenza, specialmente durante i periodi di alta stagione turistica, per garantire una partenza senza intoppi.

In alternativa, hai la possibilità di contattare direttamente telefonicamente l’ufficio delle biglietterie delle diverse compagnie di navigazione. Troverai i numeri e le informazioni di riferimento nella pagina dedicata ai Traghetti per Egina e nel Sistema Unico di Prenotazione.

Tuttavia, la comodità e l’efficacia della prenotazione online offrono una soluzione più agevole per garantirti un viaggio sereno e senza stress.

Autrice

Erika Inversi

Onironauta, Ricercatrice, Blogger.

Scopri


Farmacia Online

Traghetti

error: Content is protected !!